Materassi: come sceglierli online

Considerata la quantità di tempo che vi trascorriamo, il materasso è l’oggetto della nostra casa alla cui scelta è giusto dedicare scrupolose cura ed attenzione. Non si tratta infatti di un comune oggetto d’arredo, ma di una superficie che condiziona la qualità del nostro riposo e i cui effetti si reverberano dunque sul nostro rendimento quotidiano.
Un buon sonno ci rende più reattivi, attenti ed efficaci sul lavoro, a scuola, nelle attività diurne.

Materassi: le offerte del web

In tema di materassi il mercato offre innumerevoli modelli e varianti: quelli in lattice, i classici materassi ad acqua, quelli con sistema memory foam, quelli anatomici.
Anche il web sponsorizza ottime offerte ed un’altrettanto vasta scelta di varianti e modelli.
Il prezzo medio?Normalmente il costo di uno dei materassi in oggetto oscilla tra i 400 e i 1000 euro, con facoltà di rateizzare il pagamento.

Senza dimenticare che il ramo della vendita web conta ormai su grandi realtà a livello mondiale, come la statunitense Casper.
Alcune nuove startup europee – l’inglese Eve Sleep, la francese Tediber, la compagnia tedesca Emma – vantano un’offerta complessiva il cui valore è stimato oltre i 5 miliardi di euro e, in proiezione, molti di più nell’arco del 2019.
Come si colloca l’offerta di queste aziende?
La prima sorpresa riservata a chi si imbatte sui siti delle sopracitate compagnie è la proposta di un unico materasso: tante le dimensioni a disposizione, molte le informazioni sui materiali e sulla realizzazione del materasso. Diversi i prezzi, ma sempre un solo materasso in vendita.

Materassi: una scelta che condiziona la qualità del nostro sonno

In che modo, però, un cliente può capire quale modello sia più adeguato alle sue esigenze senza averci trascorso almeno una nottata?In buona parte si tratta di una scelta dettata dalla fiducia riposta nel venditore. In sostanza l’acquirente si trova nella posizione di investire completamente a scatola chiusa su un prodotto o un marchio.

Queste le domande che si sono poste startup come  Eve Sleep ed altre compagnie europee.
Queste aziende hanno scommesso sulla vendita online dei materassi, immedesimandosi nel cliente e offrendo loro modalità di scelta rivoluzionarie. Ecco di seguito quali.

La scelta del materasso: ecco le soluzioni offerte dalle start up

Per rimediare all’annoso problema della scelta del giusto modello, tutte le aziende sopraelencate offrono ben 100 notti di prova, al termine delle quali si può rispedire al mittente il materasso.
Non solo. Il rivenditore garantisce il rimborso per intero, impegnandosi a rifondere al cliente perfino il costo della spedizione di ritorno.

Le garanzie fornite

Infine le summenzionate compagnie offrono una garanzia di ben 10 anni sul prodotto.
Questa risponde interamente di eventuali difetti di fabbricazione.
La garanzia non tutela invece l’usura del materasso nel tempo o eventuali danni causati da un’inadeguata manutenzione. Consigliamo di visitare il sito www.materassisulweb.it per tutte le informazioni su tipologie e costi.