Asciugatrici Miele: migliori articoli 2020, caratteristiche e prezzi

Asciugano dolcemente e senza aggredire i capi, in piena sintonia con il nome del brand. Le asciugatrici Miele, pur non essendo fra i marchi più conosciuti, sono apparecchi di provata qualità e fra i più tecnologici e accessoriati sul mercato, il che spiega i prezzi non propriamente contenuti. La asciugatrici Miele si distinguono per l’ampia capienza, i bassi consumi energetici e per le tecnologie ecosostenibili. Sono vari i modelli da scegliere, concentriamoci sul grosso dell’offerta Miele rappresentato dalle asciugatrici a pompa di calore, a libera installazione a carico frontale, che vantano oltre 10 programmi e una serie di funzionalità extra che andiamo a scoprire, in dettaglio.

Fra i dettagli relativi alla componentistica di questi modelli avanzati, si segnala lo scambiatore di calore della casa, protetto da un meccanismo di filtraggio ad hoc autopulente, grazie alla tecnologia EcoDry, costituita da un sistema brevettato di filtri combinati esenti da manutenzione. In questo modo si impedisce anche alle impurità di depositarsi nello scambiatore di calore, impedendo che alla lunga si ostruisca. Inoltre, la tecnologia EcoDry accorcia i tempi dell’asciugatura, riducendoli in misura significativa, con conseguenti tagli in bolletta. Un altro vantaggio è dato dallo scarico integrato dell’acqua di condensa, con le asciugatrici Miele si può dire addio alle vaschette di raccolta, in quanto la condensa va a finire nel lavandino o nel sifone da un tubo. Se Miele si fa pagare di più ci sarà un perché e lo si trova fra le righe dei suoi optional.

Vediamone alcuni, fra i principali e più performanti, come la spia di durata residua, l’illuminazione del cestello che ci aiuta a non dimenticare nulla dentro, e la connessione wi-fi per il posticipo dell’avvio da remoto. C’è anche la funzione multi-lingua per visualizzare sul display le varie info in più lingue e l’add load che permette di inserire capi che ci siamo dimenticati di mettere anche nella fase ‘work in progress’. Miele protegge anche l’ambiente e la casa diffondendo meno umidità delle altre asciugatrici, per così dire, normali, in quanto il grosso dell’umido viene convogliata nell’apposita cassetta sotto forma di condensa. In questo modo solo una minima percentuale di umidità si diffonde nell’aria. Molti pregi e zero difetti per queste asciugatrici di ultima generazione i cui prezzi rientrano in un range fra 800 e 1500 euro. Altre utili info in questa guida sulle migliori asciugatrici.